lunedì 6 luglio 2009

Oggi sclero

E se non è oggi, sarà domani.
Che vivere sempre 24 ore su 24 con l'ansia per colpa di quella donna non è una cosa vivibile. Non puo' svegliarmi ogni mattina che Dio mette in Terra e cominciare subito a trattarmi come la merda di un cane (scusate il francesismo). Che io le faccio tutto, dalla A alla Z, e la riconoscenza ce l'ha sempre e solo sotto la suola delle ciabatte. Che non le sto simpatica già lo sapevo dal giorno in cui sono nata, ma almeno abbi la maturità necessaria per ammettere che senza di me staresti parecchio ma parecchio peggio, perchè un'altra schiava aggratisse che le fa tutto come faccio io, non la trova da nessuna parte.
E allora se devo stare a farmi offendere (l'ultima non è nemmeno ripetibile) tanto vale che io esca di casa alle 8 di mattina, e rientri la sera dopo cena solo ed esclusivamente per dormire. Per il resto, si attacca al lilli del Lalli. Io ho già dato.Non posso cominciare a prendere tranquillanti per causa sua... ho retto a cose ben più snervanti.

5 commenti:

Valberici ha detto...

Trattasi di irrisolvibile scontro generazionale...quindi credo che la cosa più saggia sia davvero quella di evitarla. ;)

imp.bianco ha detto...

Ti presto Mad Dog? XD

X-Bye

viola89 ha detto...

val: ah. ok. quindi la soluzione sarebbe...????? se l'ammazzo e poi la sciolgo nell'acido, passo per cattiva?

imp: ecco, mi faresti un enorme favore!

Federica Picchi ha detto...

uh, giornata storta,eh?

viola89 ha detto...

federica: storta e basta??? diciamo contorta và...

 

Copyright © 2010

Violite Acuta
| Blogger Templates by Splashy Templates | Free PSD Design by Amuki