lunedì 9 marzo 2009

Città VS Paese

Parlando di ipotetiche (e rocambolesche) future convivenze con le mie cugine, mi sono accorta che non sarebbero disposte ad abbandonare l'allegro paesello per andare a vivere a Firenze, che dista appena 15 km, e che al contrario, io non sarei disposta a tornare a vivere al paesello... Sarà che ormai mi sono abituata a uscire di casa e trovare un centro commerciale, a essere ad appena dieci minuti dalla facoltà, o venti minuti dalla mia biblioteca preferita, ma il paesello, che alle dieci di serà è già deserto (sia d'estate che d'inverno) ormai mi rattrista solamente.
Certo che dalla sua il paesello ha la tranquillità, l'aria buona eccetera eccetera... Ma davvero, se non hai la macchina la sera te ne stai a casa da sola, o alla peggio organizzi una cena a casa con gli amici...
Ormai tutta la tranquillità di questo mondo non mi interessa più... Sono abituata a sentire sirene e ambulanze a tutte le ore del giorno e della notte, luce che entra dalla finestra sia di giorno che di notte, cinema ovunque, pub in qua e in là... Il paesello, ormai, non mi attrae più per periodi più lunghi delle vacanze.
Ci sono tutti i miei amici, certo, e in più possiamo aggiungerci la famiglia al gran completo... Ma basta mezzora in macchina o 45 minuti di autobus per esserci... Al contrario, tutto questo tempo perso in tragitto due volte al giorno (magari per andare in facoltà) mi avrebbe avvilita, e non poco...
E voi? Vivete (o vivreste) più volentieri in città o in paese?

6 commenti:

imp.bianco ha detto...

Città. Monterotondo è una città ormai bella grossa. Città assolutamente. XD

X-Bye

viola89 ha detto...

imp: e comunque siete anche abbastanza vicini a Roma...

Valberici ha detto...

Città fino a 40 anni, poi paese :)

viola89 ha detto...

val: ecco, quindi sono giustamente in piena fase "città" ;)

Anonimo ha detto...

Ciao cirilla, non mi è mai piaciuto il paesello esattamente come te.
E appena posso vengo a trovarti a PARIGI,
bacio

viola89 ha detto...

mamma o babbo: oooooook! un bacione!

 

Copyright © 2010

Violite Acuta
| Blogger Templates by Splashy Templates | Free PSD Design by Amuki